Solidalia | Impresa Sociale di Comunità



Una famiglia di richiedenti asilo fra i figuranti della “Bibbia nel Parco” a Valderice

Pubblicato il 20/12/2016

Un nucleo familiare di richiedenti asilo dello SPAR di Custonaci rappresenterà la natività all'interno del presepe vivente, “La Bibbia nel Parco”, organizzato a Valderice dall'Associazione Socio Culturale Pro Misericordia e giunto quest'anno alla XX edizione. Un grande messaggio di pace e integrazione – di questi tempi sempre più significativo – che ha coinvolto alcuni migranti provenienti dal Camerun e in particolare due coniugi e un cugino, che insieme ad altri volontari rappresenteranno proprio la natività in uno dei quadri statici viventi inserito a chiusura del percorso. Sono circa 200 i volontari che hanno organizzato anche quest'anno la rappresentazione, allestita presso il Parco Urbano di Misericordia a Valderice nei giorni 26 e 27 Dicembre 2016 - 6,7 e 8 Gennaio 2017 e visitabile dalle ore 18:00 alle ore 21:00. Un evento di grande suggestione e bellezza, che intreccia arte, fede, cultura, spettacolo ed impegno sociale. Da qualche anno, a ideale completamento per la ricostruzione storica di quel tempo, in una apposita ambientazione viene offerta ai visitatori la degustazione di pietanze preparate da esperti del settore, frutto di accurate ricerche con ingredienti e modalità ipotizzabili duemila anni fa. Nel corso dell'ultima edizione si è registrata la presenza di circa 6000 visitatori, provenienti dall'intera regione. Per ogni edizione della Bibbia nel Parco, viene stabilito un tema differente, per l'edizione 2016/2017 è stato proposto il tema L'Ascolto. Ingresso libero. Per informazioni www.promisericordiavalderice.it