Solidalia | Impresa Sociale di Comunità

CHI SIAMO

La Cooperativa Sociale Sirio è una cooperativa sociale Onlus di tipo A e B nata nel 1989. Attualmente la Cooperativa Sociale Sirio conta su circa 20 addetti (soci lavoratori, dipendenti, collaboratori, consulenti); gestisce servizi alla persona, prevalentemente in convenzione con il Comune di Trapani e gli altri comuni del Distretto D50, ma anche privatamente. Tutti gli operatori della Cooperativa Sociale Sirio condividono un alto profilo professionale, ognuno nel proprio ambito di intervento, e una motivazione profonda al lavoro sociale. A ognuno chiediamo rispetto per gli utenti, attenzione al lavoro di rete e grandi capacità di rapporto sia con i cittadini che con le Istituzioni. Queste sono per noi qualità essenziali per operare con successo, fornendo risposte concrete e ottimizzando le risorse esistenti.

COSA FACCIAMO

Ogni giorno incontriamo cittadini anziani, diversamente abili, minori, giovani e persone ad alto rischio di emarginazione. I nostri interventi nascono dalle esigenze del territorio e da questo ricevono ulteriori stimoli e informazioni: per migliorare le nostre risposte e progettarne di nuove.

I nostri obiettivi sono:

- contrastare e prevenire ogni forma di disagio psicosociale

- promuovere il benessere e la dignità degli individui

- tutelare i diritti di cittadinanza.

Fra gli ambiti di intervento, affidati di volta on volta a figure professionali specializzate, sono: minori, anziani, diversamente abili, inclusione sociale, e servizi alla persona.

PROGETTI E SERVIZI

AREA MINORI

La Cooperativa Sociale “SIRIO”, dal Gennaio 2000 a oggi, gestisce privatamente, nel territorio di Trapani, l'asilo nido e Scuola materna “Il Biribimbo”accogliendo bimbi da 3 mesi a 10 anni con un personale altamente qualificato (ausiliari, educatrici, assistenti, psicologi e animatori).

Comunità “Pinocchio” pensata sulle indicazioni dell'Istituto dell'Affidamento, nel quale si riconosce al minore il diritto di essere educato e cresciuto in una famiglia e, là dove questo non sia possibile, a vivere in un contesto relazionale che ne abbia le caratteristiche. La comunità è un servizio di accoglienza residenziale per dieci minori di ambo i sessi, di età compresa tra 8 e 14 anni; assolve funzioni contenitive, formative ed educative sulla base del principio della transitorietà dell'esperienza.

Progetti realizzati: “Sirius Grest” (01/07/07 al 04/08/07 - 30/06/08 al 01/08/08); “Fateci Spazio” (Anni 2005/2006/2007); “Mi affido a te” (Anni 2004/2005/2006); “ Stare Insieme“ (Azione progettuale PIANO PUERIS Anni 2004/2005/2006); “Non fare agli altri ciò che…”(Azione progettuale PIANO PUERIS Anni 2004/2005/2006); “La Città che desidero”, (Azione progettuale PIANO PUERIS Anni 2004/2005/2006); “Un Mondo da Scoprire “ (23/02/06 – 25/05/06); Servizio di attività di animazione “Grest Sirio” (estate 2010).

AREA ANZIANI

L’«Area Anziani» della Cooperativa Sociale Sirio comprende:

Il Centro diurno anziani “Verde Età” (dal 2003 a tutt’oggi) che attualmente, accoglie un numero di 65 anziani, in Via Rosmini in Erice Casa Santa, nei giorni di Mercoledì e Venerdì dalle ore 15.30 alle ore 19.00.

Assistenza domiciliare riservato ai residenti del Distretto D50 del Comune di Trapani, è un punto di riferimento forte e affidabile per il cittadino anziano e per la sua rete familiare di sostegno. La Cooperativa Sociale Sirio ha esperienza nel settore dal 1999, essendosi accreditata negli anni con il comune di Trapani, Paceco, Erice, Valderice e Vita.

I servizi offerti possono comprendere: l'aiuto e il mantenimento delle condizioni igieniche e ambientali; l'accompagnamento per interventi sanitari e pratiche burocratiche; rapporti con le strutture sanitarie, farmaci a domicilio; intervento psicologico di sostegno all'individuo a alla rete familiare di sostegno; spesa, cura dell'alimentazione, sostegno alla deambulazione; segretariato sociale.

AREA DISABILI

L'«Area Diversamente Abili» della Cooperativa Sociale Sirio comprende:

Progetto “Sorrisi in movimento” (da Settembre 2007 a tutt’ oggi). La Cooperativa è accreditata dal Distretto socio-sanitario D50 per l’erogazione delle prestazioni di trasporto e accompagnamento del cittadino disabile al fine di favorire l’integrazione sociale della persona disabile, il raggiungimento di un livello di autonomia in grado di poter permettere la partecipazione attiva del soggetto nel territorio. Il servizio è realizzato con l’impiego di un autista ed un accompagnatore-assistente ai disabili.

Progetto “Taxi verde” (da Settembre 2007 a dicembre 2009 ). La Cooperativa è stata accreditata dal Distretto socio-sanitario D50 per l’erogazione delle prestazioni di trasporto e accompagnamento del cittadini affetti da patologie neoplastiche. Il servizio è stato realizzato con l’impiego di un autista ed un accompagnatore-assistente ai disabili.

Progetto “ Taxi verde oltre” (da luglio 2009 a tutt’oggi). La Cooperativa è accreditata dal Distretto socio-sanitario D50 per l’erogazione delle prestazioni di trasporto e accompagnamento del cittadini affetti da patologie neoplastiche presso le strutture sanitarie in grado di eseguire prestazione di alta specializzazione, ubicate nell’area di competenza dell’ASL n. 6 di Palermo.

Servizio di trasporto Disabili (da febbraio 2010 a tutt’oggi). La cooperativa è accreditata per il servizio di trasporto disabili del comune di Paceco presso i centri di riabilitazione convenzionati.

Servizio di Assistenza Domiciliare Alzheimer ( 01/10/08 a 19/08/09). La Cooperativa ha gestito il servizio di Assistenza domiciliare Alzheimer per i residenti nel Comune di Paceco affetti da demenza di Alzheimer o demenze assimilabili che non presentino turbe del comportamento, con particolare attenzione alle situazioni di parziale autosufficienza o di bisogno di sostegno esterno alla rete familiare.. Il servizio è stato effettuato con l’impiego di assistenti qualificati a svolgere il suddetto servizio. I suoi obiettivi sono:

- il mantenimento il più a lungo possibile della persona nel suo nucleo familiare e sociale attivando un circuito di sostegno alla famiglia;

- il rinforzo delle capacità residue cognitive, affettive e di relazione degli anziani con problematiche di demenza, attraverso un programma di attività calibrate e monitorate dall’equipe socio-sanitaria

- l’aiuto e il sollievo dal carico assistenziale delle famiglie o più in generale del “caregiver”

Servizio Assistenza Igienico Personale alunno portatore di handicap. (da Settembre 2004 a Giugno 2005). La Cooperativa ha gestito il Servizio di assistenza igienico-personale per gli alunni portatori di handicap frequentanti la scuola dell’obbligo del Comune di San Vito Lo Capo da Settembre 2004 a Giugno 2005.

Servizio di trasporto alunni disabili (da Settembre 2004 a Giugno 2005). La Cooperativa ha gestito il Servizio di trasporto alunni disabili frequentanti la scuola dell’obbligo del Comune di San Vito Lo Capo, da Settembre 2004 a Giugno 2005. Il servizio è stato effettuato con mezzi adeguati e l’impiego di autisti ed assistenti accompagnatori.

Servizio di Assistenza Domiciliare portatori di Handicap Grave.(01/03/1998 -30/04/1999). La Cooperativa ha gestito il Servizio di Assistenza domiciliare in favore dei soggetti portatori di Il servizio è stato effettuato con handicap grave residenti nel Comune di Trapani, dall’01/03/1998 al 30/04/1999.

Servizio di Trasporto Portatori di Handicap grave (22/10/2001 – 12/07/2003) La Cooperativa ha gestito il Servizio di trasporto in favore di soggetti portatori di handicap residenti nel Comune di Trapani dal 22/10/2001 al 12/07/2003. Il servizio è stato effettuato con mezzi adeguati e l’impiego di autisti ed assistenti accompagnatori qualificati.

Servizio di assistenza igienico-personale alunni disabili (04/12/ 2004 – 09/06/2005). La Cooperativa ha gestito il Servizio di assistenza igienico-personale per gli alunni portatori di handicap frequentanti il 3° circolo didattico del Comune di Trapani , dal 04/12/2004 al 09/06/05.

Servizio di trasporto alunni disabili (18/09/07 – 07/06/08). La Cooperativa ha gestito il Servizio di trasporto alunni disabili frequentanti la scuola dell’obbligo del Comune di Trapani, dal 18/09/07 al 07/06/08, concesso dal suddetto Comune con contratto di appalto a trattativa privata. Il servizio è stato effettuato con mezzi adeguati e l’impiego di autisti ed assistenti accompagnatori.

Servizio di trasporto “Miglioriamo la qualità della vita dei cittadini“ ( da gennaio 2010 a tutt’oggi). La cooperativa è accreditata dal comune di Trapani per il trasporto ed accompagnamento dei cittadini anche presso i centri di riabilitazione convenzionati.

Servizio di trasporto Disabili (da gennaio 2011 a tutt’oggi ). La cooperativa è accreditata per il servizio di trasporto disabili del comune di Valderice presso i centri di riabilitazione convenzionati.

Progetto “ In Viaggio con Sirio”. La Cooperativa si è aggiudicata l’assegnazione del fondo U.N.R.R.A. anno 2010, messo a disposizione dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione per un servizio di trasporto e accompagnamento del cittadini del comune di Trapani affetti da patologie neoplastiche presso le strutture sanitarie in grado di eseguire prestazione di alta specializzazione, ubicate nell’area di competenza dell’ASL n. 6 di Palermo.

AREA DI INCLUSIONE SOCIALE

L'«Area Inclusione Sociale» della Cooperativa Sociale Sirio comprende:

Progetto “Integrazione” (02/08/2000 – 01/07/2001). La Cooperativa ha gestito il progetto di iniziativa di inserimento lavorativo di n. 12 soggetti svantaggiati (ex. art. 4 L. 381/91) finanziata dal Comune di Erice, dal 02/08/2000 al 02/12/ 2000 e dal 01/03/2001 al 01/07/2001. Tale progetto ha visto impegnati i soggetti svantaggiati in attività di diserbatura, pulitura di strutture comunali, nonché di custodia di impianti sportivi comunali.

Progetto “Speranza verde” (da Ottobre 2002 a Maggio 2006). La Cooperativa ha gestito il progetto di iniziativa di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati (tossicodipendenti) ai sensi dell’ art. 4 della L. 381/91, finanziata dall’Assessorato Regionale della Sanità (L.309/90), dal mese di ottobre 2002 al mese di Maggio 2006. Tale iniziativa ha previsto l’implementazione di un impresa agricola attraverso la realizzazione di un impianto serricolo di 5000 mq composto da 5 serre.

Progetto “I colori della natura” (da Gennaio 2007 a dicembre 2009). La Cooperativa ha gestito il progetto di iniziativa di inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati (tossicodipendenti) ai sensi del Decreto Presidenziale della Repubblica Italiana 9 ottobre 1990 n. 309, finanziato dall’ Assessorato Regionale alla Sanità, Gruppo II, Decreto Regionale 29 Marzo 2000.

Servizio di Assistenza Sociale e Psicologica, Mediazione Linguistica e Culturale e Gestione Amministrativa all’interno del CPT di Gradisca d’Isonzo (da Marzo 2008 a tutt’oggi). La Cooperativa gestisce il centro di identificazione ed espulsione (CIE), prima denominato centri di permanenza temporanea (CPT). Tali strutture sono state istituite in ottemperanza a quanto disposto all'articolo 12 della legge Turco-Napolitano (L. 40/1998), per ospitare gli stranieri "sottoposti a provvedimenti di espulsione e o di respingimento con accompagnamento coattivo alla frontiera" nel caso in cui il provvedimento non sia immediatamente eseguibile.

Servizio di Assistenza Sociale e Psicologica, Mediazione Linguistica e Culturale e Gestione Amministrativa all’interno del Cara di Gradisca d’Isonzo (da Maggio 2008 a tutt’oggi). La Cooperativa gestisce un centro di Centro Accoglienza Richiedenti Asilo. Presso le strutture di accoglienza per rifugiati, richiedenti asilo e asilanti, le attività mettono al centro il progetto di vita di ogni migrante, a partire dalla sua storia passata. Considerando che progettare la propria di vita significa innanzitutto realizzarsi come persona in una rete di relazioni, si è pensato di organizzare gli interventi su due cardini: integrazione sociale e formazione.