Spazio_Infanzia_in_gioco_MAZARA

Apre lo Spazio di crescita per genitori e figli del progetto “Infanzia in gioco” di Mazara del Vallo

Un nuovo Spazio di crescita per genitori e figli si va ad aggiungere a quelli, previsti nell’ambito del Progetto “Infanzia in gioco” avviato dalla cooperativa sociale Humanamente onlus di Trapani, già attivi ad Alcamo, Erice, Marsala e Salemi. Oggi, 30 ottobre, alle 11, nei locali del Palazzo della Legalità di via Giotto 23, sarà la volta di quello di Mazara del Vallo. All’inaugurazione saranno presenti, oltre ai rappresentanti di Humanamente, il sindaco Nicola Cristaldi e la giunta comunale.

“Infanzia in gioco” nasce dalla collaborazione di 21 realtà territoriali, tra enti pubblici e associazioni, e prevede diverse azioni tra cui l’avvio di sei spazi fruibili gratuitamente dalle comunità grazie al prezioso contributo dei partner dislocati sul territorio: saranno luoghi di incontro e scambio, di crescita e condivisione non solo per le famiglie ma anche per le realtà associative locali.

Il progetto è stato selezionato e finanziato dall’impresa sociale “Con i Bambini” di Roma nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. HumanaMente onlus si configura come il soggetto responsabile con la funzione sia di coordinamento sia di gestione.
L’obiettivo, spiegano gli ideatori, è introdurre un servizio del quale, attualmente, il territorio è carente e l’intento è di fare di questi centri degli aggregatori di iniziative rivolte ai bambini da 0 a 6 anni e ai genitori per diffondere la consapevolezza del valore inestimabile della prima infanzia e delle attività ad essa connesse.

A gestire lo Spazio di Mazara del Vallo, che sarà ospitato in un immobile sottratto alla mafia messo a disposizione dall’amministrazione comunale, sarà l’associazione “Casa dei Giovani”. Le attività si svolgeranno dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19.

“L’apertura di questi spazi per genitori e figli – commenta Ivana Simonetta, presidente di Humanamente e project manager di Infanzia in gioco – rappresenta un importante passo avanti del nostro progetto che mira a costruire non solo spazi fisici ma anche simbolici ad alta densità educativa, luoghi espressamente dedicati a sostenere la crescita dei bambini più piccoli, dei loro genitori e della comunità intera”.

Il Progetto “Infanzia in gioco” affianca all’apertura dei sei Spazi di crescita per genitori e figli anche un percorso di outdoor education ad Erice, diversi percorsi di formazione e l’attivazione di un apposito tavolo tecnico provinciale.

Apre lo Spazio di crescita per genitori e figli del progetto “Infanzia in gioco” di Mazara del Vallo

Share this post